Viaggi di coppia. Incubo o esperienza fantastica? Chiedilo a Helena e Aleš!

I viaggi di coppia sono per alcuni un vero e proprio incubo, da dimenticare il prima possibile, per altri un’esperienza da ricordare con il sorriso. Il viaggio cambia a seconda del partner e delle aspettative corrisposte o meno nella realtà... Helena e Aleš affermano di non litigare quando viaggiano. Forse solo quando sono stanchi o hanno fame :) Scopri la loro storia e le loro interessanti esperienze di viaggio!
Helena e Aleš amano viaggiare

1Helena e Aleš amano viaggiare

Aleš e Helena stanno insieme da 9 anni. Si sono incontrati dove le persone di solito passano la maggior parte del loro tempo – al lavoro. Hanno due figlie di 4 e 8 anni e adorano viaggiare. Uno dei loro primi viaggi è stato a New York. Dopo due settimane di esplorazione intensiva della Grande Mela, hanno scoperto di avere molto in comune, il che ha reso la relazione ancora più profonda. Un altro ricordo speciale è la loro luna di miele. Sono partiti per una crociera nel Mediterraneo, da Barcellona a Palma di Maiorca, Sicilia, Malta... E con GoOpti hanno raggiunto il porto!

A 25 anni in viaggio per vedere il mondo
"Dopo Helena, la cosa che amo di più è viaggiare!" dice Aleš. Quando aveva 25 anni è partito per un viaggio intorno al mondo. Cosa l’ha spinto a prendere questa decisione? La voglia di scoprire il mondo che stava maturando dentro di lui e, alla fine, questo desiderio è diventato così forte da non poter essere ignorato. Ha venduto l’auto, lasciato il lavoro, comprato un biglietto aereo per girare il mondo, fatto i bagagli ed è partito. Aeroporto e via: Francoforte, Città del Capo, Singapore, Australia, Nuova Zelanda, Fiji, Los Angeles, Texas, Canada e ritorno. Il viaggio, durato tre mesi, è stata l’esperienza più incredibile della sua vita. Quale Paese è rimasto nel suo cuore? "L’Australia, senza alcun dubbio. Spiagge infinite, foreste pluviali, deserti, grandi città… Dopo quasi due mesi in questo continente non puoi che rimanerne affascinato. L’Australia è davvero speciale." dice Aleš. Un giorno, in futuro, vorrà portare Helena e le sue bambine a visitare Cuba, l’America (California, Nevada, Arizona) e l’Africa.

Tensioni e conflitti quando si viaggia insieme
Quando si viaggia in coppia qualche volta subentrano anche tensioni e conflitti. Volevamo sapere se succede anche a Helena e Aleš, ma sembra che questo accada molto raramente, forse solo quando sono tanto stanchi o affamati. Altrimenti, dicono, è meglio non complicare tutto e accettare le cose così come sono. Il motivo che ci porta a viaggiare è divertirci e trascorrere del tempo di qualità insieme. Se lo tieni a mente, anche la tua attitudine verso le cose cambia in meglio.

Viaggiare con i bambini è bello ma diverso
Da quando sono diventati genitori, il loro modo di viaggiare è cambiato considerevolmente. I viaggi su lunghe distanze non sono più tra le loro opzioni. Adesso preferiscono luoghi vicino al mare, magari non troppo distanti da casa. Negli anni passati sono stati sull’isola di Pasman, in Croazia, dove le bambine hanno potuto godere della natura, del sole e del mare. Ammettono che viaggiare con i bambini è diverso. I bambini hanno spesso fame, piangono, necessitano di attenzioni particolari… quindi è fondamentale rallentare e trovare un posto che faccia sentire tutti a proprio agio.

Per concludere, qual è la cosa migliore quando viaggi con il tuo partner?
"La libertà e la possibilità di condividere le esperienze. Quando sei insieme alla persona che ami, tutto è molto più bello. Non importa dove vai. "

APPROFITTA DEL 10% DI SCONTO

10% di sconto su tutti i trasferimenti prenotati tramite l’app GoOpti con il codice GOAPPIT. La promozione è valida fino al 21.2.2017!
Per piu' info vedi: https://www.goopti.com/it/legale/goopti-app-10-di-sconto

Condividi l'articolo. Sharing is caring!
Newsletter