Viaggiare zero waste: la guida di GoOpti

Lo stile di vita “zero rifiuti” (in inglese zero waste) è un concetto ammirevole e un cambiamento nelle abitudini quotidiane, creato per combattere e ridurre il nostro impatto sull'ambiente. Poiché sempre più persone cercano di ridurre i propri rifiuti ed essere il più sostenibili possibile nella vita di tutti i giorni, non soprende che anche i viaggittori stiano cercando modi per sprecare meno e produrre zero rifiuti durante i viaggi.

Lo zero waste è uno stile di vita e di pensiero che si concentra sul ridurre il più possibile tutti i tipi di rifiuti e limitare qualsiasi tipo di spreco. Le cinque semplici regole su cui si basa l’idea (le 5R) sono: refuse (rifiuta), reduce (riduci), reuse (riutilizza), recycle (ricicla) e rot (composta). Ma come tradurre questa filosofia in viaggio? Si può essere viaggiatori “zero rifiuti”?

Viaggiare in modo più consapevole, sprecare meno e produrre zero rifiuti è possibile adottando alcuni piccoli accorgimenti. Continua a leggere e scopri come produrre zero rifiuti, anche quando sei in viaggio.

1. Pianificazione e prenotazione

Ricerca la destinazione che stai per visitare.

  • Prima di partire, informati sul luogo che intendi visitare; scegli destinazioni e accomodamenti a basso impatto ambientale e che adottino politiche rispettose dell’ambiente.
  • Trova mercati e negozi locali in modo da poter cucinare il tuo cibo per sostenere la produzione locale ed evitare sprechi da ristoranti o servizi di consegna. Anche nei supermercati più grandi, scegli generi alimentari locali fatti in casa, frutta e verdura, latticini e specialità locali.
  • Se ti interessano visite guidate, tour e attività di gruppo simili, trova aziende e organizzazioni che si sforzano a ridurre al minimo la loro impronta ecologica.
  • Se viaggi in aereo, scegli una compagnia aerea che abbia provveduto a ridurre i rifiuti e le emissioni di CO2. Ad esempio, puoi decidere di pagare qualche euro in più per aiutare la compensazione CO2 (in inglese carbon offset). Tuttavia, controlla attentamente di che tipo di investimenti e progetti si tratta.

2. Cosa portare sé?

Prepara un kit da viaggio senza sprechi.

  • Porta sempre con te un kit di viaggio che dovrebbe includere almeno una bottiglia d'acqua riutilizzabile, delle posate in bambù, una tazza personale, il contenitore per il cibo e una borsa da spesa riutilizzabile. Tienili nel bagaglio a mano in modo da evitare l'uso di plastica usa e getta.
  • Anche per la maggior parte degli articoli usa e getta come rasoi, tamponi e spazzolini da denti, è possibile trovare alternative senza sprechi. Quando possibile, usa saponi e shampoo solidi.

3. In viaggio

Scegli il digitale.

  • Scarica le carte d'imbarco, i documenti e le mappe sul tuo telefono o sul tablet per risparmiare sulla carta.
  • Utilizza un e-reader o audiolibri invece di acquistare riviste e libri in aeroporto.
  • Prepara i tuoi spuntini quando viaggi in aereo o in treno. Puoi anche far sapere alla compagnia aerea che porterai il tuo cibo, in modo che non debba buttare via il cibo non consumato.

4. Senza rifiuti a destinazione

Cerca di non essere un tipico turista.

  • Invece di esplorare la destinazione in auto, scegli di andare a piedi o in bicicletta, utilizza i mezzi pubblici o gli scooter elettrici.
  • Fai acquisti nei mercati locali e nei negozi che offrono generi alimentari locali. Mangia cibo coltivato nel paese che stai visitando.
  • Fai attenzione quando scegli i souvenir e non incoraggiare le attrazioni che danneggiano l'ambiente; evita di acquistare beni e prodotti creati da parti estratte da animali in via di estinzione.

DIVENTA PARTE DEL CAMBIAMENTO

Fai uno sforzo extra per l'ambiente e cerca opportunità di volontariato per aiutare ulteriormente la comunità locale. Puoi unirti a varie campagne ecologiche, pulire spiagge o fiumi ecc.

-

I viaggi ci offrono delle esperienze inestimabili e riempiono le nostre vite di storie incredibili da raccontare. Tuttavia, possono anche essere un gran fattore di inquinamento. Seguendo i nostri suggerimenti renderai i tuoi viaggi più piacevoli per l'ambiente, la natura e la gente locale.

 

Condividi l'articolo. Sharing is caring!
Newsletter